L’eleganza antica rivive

L’azienda Asplund si ispira a colonne per immaginare nuovi tavoli di differenti dimensioni.

I tavoli della serie Palais, disegnati da Anya Sebton ed Eva Lilja Löwenhielm per Asplund sono splendidi. Sarà per la loro linea elegante e sofisticata o per i materiali di gran pregio. Sono da sempre affascinata dalle forme e queste, nella loro essenzialità riescono a trasmettere carattere e molta personalità. Dopo la prima occhiata veloce, ci si accorge che l’ispirazione, in effetti, è molto chiara: il concept deriva da colonne e piedistalli antichi. Il brand svedese Asplund ha voluto richiamare proprio questi pezzi dell’artista francese Daniel Buren mostrati al Palais Royal di Parigi del 1986, reinterpretando in chiave moderna forme e geometrie.

“Abbiamo scelto di giocare con il lusso del passato realizzando un profilo semicircolare che creasse un bel rilievo insieme ad una pura espressione scandinava”. La serie Palais contiene tavolini Petit Palais, tavolo da pranzo Palais Royal e due lounge table Grand Palais e Palais Ovale. Si possono scegliere materiali e finiture, tra cui spicca un meraviglioso rosa. Tutte le gradazioni di colorazioni sono delicate e riflettono il tipico stile nordico. La base è in rovere tinto mentre il piano è disponibile in marmo carrara, rovere tinto bianco, rovere tinto teak, rovere tinto grigio scuro, laminato legno nero, laminato bianco, laminato beige, laminato grigio.

Lascia un commento