Lighting designer

Marta González

10 Settembre 2020

Semplici, fatte a mano e sostenibili. Sono le lampade inventate dalla designer spagnola che si ispira alla natura e intreccia fili di cotone.

Ti vuoi presentare?

Sono Marta, la persona dietro le lampade KÄTN, ho 43 anni, sono nata ad a Coruña, in Spagna. Dopo più di 10 anni vissuti in luoghi diversi come Galway, Londra e Barcellona, ​​lavorando come Visual Merchandiser nel retail. Un paio di anni fa, ho deciso di tornare al mio luogo di origine. A questo punto, stavo sperimentando un cambiamento personale e nel bel mezzo di questo “caos” è nata l’idea di creare lampade. All’inizio ho iniziato a realizzarli per hobby, era una specie di terapia per me, qualcosa che mi piaceva molto.
Per tutta la vita ho sempre tenuto d’occhio il Déco e l’Interior Design. Ricordo di essere cresciuta circondata da riviste di déco a casa. Me lo hanno trasmesso i miei genitori. Mia madre aveva una forte passione per la costruzione e la pittura mentre mio padre aveva sempre in mente progetti interessanti e coinvolgeva tutta la famiglia.

katn

Come è nata l’idea di creare lampade?

Stavo dipingendo alcuni oggetti per il mio appartamento in affitto. Mi piace molto il fai-da-te, e dando un’occhiata a Pinterest li ho scoperti! Mi sono totalmente innamorata di quelle fantastiche lampade filate che ho deciso di provare! All’inizio ho provato a riciclare alcune vecchie strutture, ma le forme erano un limite. Ho subito imparato ad usare la saldatrice, non è stato facile! Pochi mesi dopo ne acquistai una e iniziai ad esercitarmi a saldare tantissime barre di ferro. Ho poi affinato la mia tecnica in una scuola di saldatura e ancor oggi cerco di migliorare.

Cosa rappresenta per te la luce?

La luce per me è tutto, è il giorno e la notte, è la luce e l’oscurità. Da quando ho studiato Window Dressing sono rimasta davvero affascinata dalle atmosfere che può creare la luce. Ho iniziato a rendermi conto di come la luce cambia tutto! E’ possibile creare cose davvero sorprendenti! Penso sia stato il momento in cui ho iniziato a prestare più attenzione alla luce rispetto a prima.

Puoi dirmi qualcosa di più della tua lampada?

Creo le mie lampade in metallo e cotone ispirate principalmente alla natura, mi piace davvero esserne circondata, o semplicemente guardarle. Mi piace tenere la mente aperta a nuovi scenari per continuare a creare e mescolare i colori. Le lampade, spesso, sono personalizzate quindi mi capita di decidere i colori con il clienti e vedere come funzionano nella stanza in cui verranno posizionati.
Utilizzo prodotti rispettosi dell’ambiente con l’obiettivo di realizzarli in modo più sostenibile possibile. Ovviamente anche la confezione è realizzata a mano e senza plastica.

Sito web: http://www.katn.es

    Leave a Reply