Lighting designer

Silvia Ceñal

21 Settembre 2020

La designer spagnola racconta uno dei suoi primi progetti, la divertente lampada Macaron

Qual è la tua storia?

Mi chiamo Silvia Ceñal e sono di San Sebastian, una bellissima città nel nord della Spagna. Nel 2015 ho avviato il mio studio di design. Da allora collaboro con aziende internazionali del settore dell’arredamento e dell’illuminazione, come Emko, Lufe, Ondarreta, Woud, Treku, Bosc e Plussmi, progettando nuovi prodotti ispirati al calore e alla semplicità della materia e alla gioia del colore. Inoltre, sono co-fondatore di Ohi Design Project, dove ci dedichiamo al design del patrimonio di mobili baschi.

macaron

Cosa rappresenta per te la luce?

Secondo me, l’illuminazione nel design è essenziale. In un interior design è una parte cruciale. Utilizzare bene o male gli elementi di illuminazione può distruggere o ingrandire un progetto di interior design. Ecco perché penso che progettare lampade sia importante, devi essere in grado di realizzare un prodotto esteticamente bello, ma allo stesso tempo, adempiere alla sua funzione di illuminazione. Inoltre, è un settore che negli ultimi anni ha innovato molto grazie alla tecnologia LED.

Puoi parlarmi della lampada Macaron?

La versione a sospensione della lampada Macaron è stato uno dei miei primi progetti. All’inizio, ho iniziato a produrlo e venderlo da solo attraverso diversi negozi. Ma nel 2016, la giovane azienda lituana Emko si è interessata e ha iniziato a produrlo e venderlo. Da allora abbiamo ampliato la collezione alla versione da terra e da parete.

Come è nata l’idea di realizzare Macaron?

Mi sono ispirata alla confezione del dolce francese a base di meringa realizzata con ingredienti semplici come uova, zucchero a velo, zucchero semolato e mandorle in polvere. Tuttavia, preparare il dolce perfetto non è un compito facile. La lampada Macaron segue la stessa idea; combinando materiali semplici con le giuste proporzioni, si può ottenere una lampada con personalità. Il legno ci trasmette calore e forza e la corda unisce i due pezzi di legno, dando un tocco di originalità con la sua consistenza e colore. Succede lo stesso quando si tratta di macaron con sapori diversi che si combinano perfettamente in esso.

Sito web: www.silviacenal.com

    Leave a Reply